Tutto pronto per la finale di Coppa Italia Serie D al Malservisi-Matteini

Si giocherà allo stadio Malservisi-Matteini la finale di Coppa Italia Serie D 2022/23. Sarà Pineto – Giana Erminio la sfida che porterà alla conquista del trofeo che mette in competizione tutte le oltre 170 squadre che militano nella categoria.

Il match è in programma per domenica 28 maggio alle 16 nell’impianto sportivo di via Morandi a Bagno di Gavorrano. Non a caso, il terreno sul quale gioca la formazione biancorossoblù del Follonica Gavorrano che, ricordiamo, è campione in carica del trofeo, alzato lo scorso 1° giugno 2022 al termine della gara contro la Torres sul campo di Genzano di Roma.

Per tutti gli interessati ad assistere all’incontro, il Dipartimento Interregionale della LND ha reso note le modalità di vendita dei biglietti e di accredito. La partita sarà trasmessa in diretta streaming in esclusiva sul canale YouTube della LND: https://www.youtube.com/Pineto-Giana Erminio.

BIGLIETTI – i biglietti sono acquistabili esclusivamente in prevendita presso le rispettive città tramite il circuito GO2; il prezzo del biglietto e l’assegnazione dei settori vengono così stabiliti:

– Alla tifoseria del Pineto è riservata la Tribuna Locali lato via Morandi al prezzo di € 10,00 compresi diritti di prevendita, oltre alla curva al prezzo di € 7,00 compresi diritti di prevendita;
– Alla tifoseria del Giana Erminio è riservata la Tribuna Ospiti lato piscina al prezzo di € 10,00 compresi diritti di prevendita;
– Alle Autorità è riservata la tribuna Vip 

Ingresso gratuito ai minori di anni 14 e alle donne richiedendo l’accredito al botteghino con il documento di riconoscimento. Non verrà effettuata la vendita dei biglietti presso lo stadio. 

Punti vendita
SOCIETÀ PINETO: Sede Società Pineto 
SOCIETÀ GIANA ERMINIO:
Tabaccheria Cassina di Lernia Domenico via XXV Aprile 18/20 di Cassina de Pecchi

TESSERE – Per le tessere Federali e del C.O.N.I., quelle delle Autorità di Pubblica Sicurezza, della Polizia Tributaria e degli agenti della S.I.A.E., gli accrediti vanno richiesti presso la segreteria della società Follonica Gavorrano alla mail info@gavorranocalcio.it inviando copia della tessera, entro le ore 18 di sabato 27 maggio. Non saranno valide altre tessere. 

Le Società affiliate potranno richiedere un massimo di n. 1 accredito, inviando richiesta su carta intestata al sopracitato indirizzo mail entro il termine stabilito e ritirandolo al botteghino presso lo stadio. 

MEDIA – In occasione dell’incontro saranno concessi accrediti a giornalisti in possesso di regolare tessera di iscrizione all’Albo o a pubblicisti che abbiano inoltrato formale richiesta scritta di accredito su carta intestata firmata dal Legale Rappresentante della testata o dell’emittente radio televisiva presso la quale prestano la propria opera, secondo le norme vigenti e le seguenti procedure: 

  1. ciascuna testata giornalistica e/o agenzia di stampa dovrà inviare, entro le ore 19 di venerdì 26 maggio, la richiesta di accredito all’Ufficio Stampa della Lega Nazionale Dilettanti all’indirizzo e-mail stampa@lnd.it
  2. sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un fotografo per ciascuna testata accreditata. Al solo fotografo, in possesso di regolare accredito, è consentito l’accesso a bordo campo. Tale accredito va richiesto anche dai fotografi professionisti muniti di tessera personale dell’ordine, non segnalati da alcuna testata giornalistica.
  3. le emittenti televisive, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un operatore per ciascuna testata televisiva accreditata. Non è consentito l’accesso dell’operatore-TV a bordo campo. Non è consentita la diretta dell’incontro
  4. le emittenti radiofoniche, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti accreditati, ai quali non è consentito l’accesso a bordo campo.
  5. al momento dell’accesso allo stadio è necessario esibire un documento d’identità. I fotografi, sono tenuti a consegnare il documento al direttore di gara. Lo stesso documento sarà restituito al termine dell’incontro.