Il report del Settore Giovanile biancorossoblù

Sono arrivate due vittorie e una sconfitta nell’ultimo week end agonistico giocato dal Settore Giovanile biancorossoblù.

Per i Giovanissimi 2010 un ottimo successo per 2-1 tra le mura amiche contro il San Giuliano, conquistato grazie alla doppietta di Mosca, che ha siglato un gol per tempo raddoppiando alla mezz’ora della ripresa dopo il momentaneo pareggio degli ospiti nella prima frazione. «I ragazzi, dopo due settimane difficili, hanno veramente dato tutto – sottolinea mister Thomas Rotelli – Abbiamo dimostrato che siamo una squadra che può ambire alla parte alta di questo raggruppamento. Abbiamo vinto contro la seconda della classe. Siamo entrati in campo subito determinati, abbiamo lottato su ogni pallone giocando da squadra. I ragazzi si aiutavano e abbiamo trovato il vantaggio con Mosca al 30’ su punizione, anche se il loro pareggio è arrivato a 30 secondi dalla fine del primo tempo su calcio d’angolo. Poteva essere un duro colpo, ma nella ripresa i ragazzi sono rientrati ancora più convinti di poter fare bene. Abbiamo trovato un bel gol in contropiede, con Nfaiedh che ha saltato due uomini sulla fascia, l’ha messa dentro per Mosca che ha trovato la rete della vittoria. Poi non abbiamo rischiato, anche se loro ci hanno provato, ma non hanno avuto occasioni degne di nota. Anzi, ancora in contropiede avremmo potuto realizzare il terzo gol, ma è stato bravo il loro portiere. Una bella partita, giocata con grinta meritando la vittoria, faccio i complimenti ai ragazzi. Adesso ci aspetta la penultima di campionato, una gara tosta con il Fucecchio, andremo con entusiasmo e ci faremo trovare pronti».

L’altra vittoria di giornata è quella dei Giovanissimi provinciali 2009/10, che hanno battuto a domicilio il Paganico per 1-4 con le reti di Roghi, Ennached (doppietta) e Federico. «Terza vittoria consecutiva per i ragazzi – spiega il mister – Siamo partiti un po’ contratti, ma la voglia era tanta. I primi 10 minuti hanno visto gli avversari scendere in campo in maniera incisiva, segnando anche un gol su calcio di rigore. Poi abbiamo iniziato a fare gioco e alla fine del primo tempo siamo riusciti a ribaltare il risultato e raggiungere anche il terzo gol. Nella ripresa ci siamo un po’ adagiati, ma le sostituzioni hanno dato linfa nuova e siamo riusciti a segnare anche il quarto gol. Una giornata positiva, poi dopo Pasqua torneremo in campo contro la Pro Soccer Lab, lavoriamo per migliorare».

Sconfitta infine per gli Allievi 2008 in casa dell’Invictasauro (3-0 il finale). «Il risultato è ingiusto per quello che si è visto in campo – spiega mister Luca Grossi – Ci sono state numerose occasioni sia dall’una che dall’altra parte. I padroni di casa hanno capitalizzato al meglio tre nostri errori, mentre noi non siamo riusciti a realizzare le occasioni che abbiamo creato. Una battuta d’arresto per i ragazzi, non siamo stati cinici sotto porta».

Condividi su:

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.