La Juniores cade in casa contro la capolista Cynthialbalonga

Terminato con una sconfitta il match casalingo della Juniores nazionale biancorossoblù contro il Cynthialbalonga (0-5 il risultato finale). Gara difficile quella che hanno dovuto affrontare i ragazzi allenati da Maurizio Angeli, contro una formazione che si presentava da prima della classe e con ben 5 punti di vantaggio sulla seconda.

Nel primo tempo i minerari sono andati sotto di due gol, riuscendo comunque a reggere il colpo giocando un buon calcio. Nella ripresa i laziali hanno dilagato e portato a casa i tre punti.

«Gli ospiti hanno dimostrato di essere nettamente più forti – commenta il vice allenatore Daniele Pagliarini – Non a caso sono primi in classifica. Noi eravamo molto rimaneggiati e non siamo riusciti a opporci. La prima frazione è finita sullo 0-2 e abbiamo retto abbastanza bene, anche se abbiamo preso due gol con due tiri all’incrocio da venti metri. Nella ripresa non ci siamo quasi mai resi pericolosi, quindi la supremazia dei laziali è stata evidente, sono meritatamente primi in classifica».

Nel prossimo turno, in programma il 23 marzo, i biancorossoblù affronteranno in casa l’Ostiamare Lido, tornando in campo dopo un week end di riposo.

UsFG: De Masi, Agafitei, Picci, Miccoli, Cozzatelli, Giovannucci, Pallini, Sorvillo, Giannoni, Piazza, Scartabelli. A disp.: Uccelletti, Grassini, Gambineri, Pozzi, Stefanini, Milo, Coman, D’Onofrio. All.: Angeli.

CYNTHIALBALONGA: Iosa, Rogai, Riola, Feri, Niculae, Stefanini, Gelli, Placidi, Cotugno, Pallotta, Lolli. A disp.: Cimaglia, Nanni, Del Campo, Iamele, Caffio, Pagliarini, Bianchini. All.: Bilotta.

Condividi su:

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.