La presentazione della gara contro l’Orvietana

La terza giornata di ritorno del girone E di Serie D vedrà il Follonica Gavorrano di nuovo impegnato al Malservisi-Matteini. I biancorossoblù scenderanno in campo sul verde terreno di gioco di via Morandi domenica alle 14,30 contro l’Orvietana, formazione che al momento naviga nelle difficili acque della zona play out.

Obiettivo della formazione di mister Marco Masi sarà quello di archiviare la sconfitta patita nell’ultimo match in casa della Pianese, adesso tornata in vetta a quota 40, seguita dal Seravezza a 38 punti e dal Follonica Gavorrano a 37. Chiudono la zona play off il Tau e il Grosseto a 34 punti.

Avversaria di turno del Follonica Gavorrano dunque l’Orvietana, che invece si trova in quart’ultima posizione a quota 16, a cinque punti di distanza dalla salvezza diretta occupata in questo momento dall’Aquila Montevarchi.

Per gli umbri la statistica parla al momento di 4 vittorie e 4 pareggi, a fronte di 11 sconfitte, con 15 gol fatti e 27 subiti. La formazione allenata da Antonio Rizzolo è reduce dal pareggio interno a reti bianche ottenuto contro il Vivi Altotevere Sansepolcro.

Dopo la gara di Piancastagnaio i biancorossoblù si presentano invece con 10 vittorie, 7 pareggi e 2 sconfitte, con 25 gol fatti e 14 subiti, che ne fanno in questo momento la seconda miglior difesa del torneo.

Le due squadre si affrontano dopo il pareggio a reti bianche di Orvieto alla terza del girone di andata, anche se la gara ha riservato diverse emozioni, con un rigore parato da Filippis a Greco al 10’ della ripresa.

Per quanto riguarda invece la stagione precedente, l’esordio in Coppa Italia 2022/23 era stato fatale per i campioni in carica dell’annata 2021/22, con l’Orvietana corsara per 2-3.

Meglio invece il match casalingo di campionato, dove i biancorossoblù erano riusciti a vincere per 4-1. La sfida in terra umbra era terminata invece con un pareggio, con Marcheggiani che era riuscito a replicare nella ripresa allo svantaggio subito nella prima frazione di gioco.

Per quanto riguarda i giocatori delle due squadre, infine, non si registrano ex né tra le fila del Follonica Gavorrano né in quelle dell’Orvietana.

Condividi su:

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.