La presentazione della sfida di Serie D, i biancorossoblù fanno visita al Cenaia

Altra trasferta per il Follonica Gavorrano, che dopo le gare in casa del Varesina in Coppa e del Tau in campionato è atteso questa volta dalla sfida in programma domenica alle 14,30 contro il Cenaia.

Proprio come all’andata, il gruppo biancorossoblù si presenta all’appuntamento con il Cenaia forte delle due vittorie consecutive ottenute contro Seravezza e Tau. Quella di domenica però, nonostante la classifica, sarà una sfida da non sottovalutare. Lo ha ribadito mister Marco Masi, che si aspetta una gara attenta da parte dei ragazzi. «Se si abbassa la guardia in questo campionato si rimane fregati. Qualche volta ci è successo, ma adesso è il momento di premere ancora più sull’acceleratore e considerare tutti alla stessa altezza. Cenaia vale come il Tau, la Pianese o il Livorno, bisogna affrontarla con il piglio e la determinazione giusti», ha spiegato il tecnico biancorossoblù a proposito del prossimo turno.

Il Follonica Gavorrano è atteso dal match contro la formazione che al momento è fanalino di coda del girone E di Serie D, con 13 punti ottenuti con 2 vittorie, 7 pareggi e 16 sconfitte, con 21 gol fatti e 50 subiti.

Per i biancorossoblù, secondi a quota 47 a un punto dalla capolista Pianese, c’è da tenere il passo anche del Livorno, appaiato ai ragazzi di Masi, e da te tenere a distanza il Grosseto quarto a quota 43 e il duo composto da Tau e Ghiviborgo a 42. La formazione mineraria si presenta alla trasferta di Cenaia forte di 13 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte, con 32 gol fatti e 19 subiti.

L’unico precedente tra le due squadre risale al match di andata. La squadra arancioverde proveniente dalla frazione di Crispina-Lorenzana, in provincia di Pisa, ha fatto il suo esordio quest’anno in Serie D, dopo la storica promozione dall’Eccellenza ottenuta nella passata stagione. Nella sfida del Malservisi-Matteini i biancorossoblù hanno avuto la meglio vincendo per 4-0: a segno Regoli e Ampollini nella prima frazione, con Pino e Souare che hanno calato il poker nella ripresa.

Nella formazione ospite ci saranno inoltre gli ex di giornata Simone Caciagli, orbitato dalle parti di Gavorrano nella stagione 2013/14 ed Elia Papini, al Follonica Gavorrano nella stagione 2020/21 e in precedenza in quella 2017/18.

Condividi su:

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.