Un punto nella sfida contro il Trestina per i biancorossoblù

UsFG: Filippis, Pignat, Dierna, Souare (9’ st Grifoni), Nardella (32’ st Ceccanti), Mauro, Lo Sicco (22’ st Modic), Macrì (17’ st Pino), Ampollini, Botrini, Regoli (27’ st Mencagli). A disp.: Marenco, Brunetti, Pecchia, Bellini. All.: Masi.

SPORTING CLUB TRESTINA: Fiorenza, Omohonria, Dottori, Conti, Contucci, Bucci (42’ st Cardaioli), Belli, Menghi, Tascini, Di Nolfo (22’ st Soldani), Farneti (35’ st Marietti). A disp.: Pollini, Luchetti, Marioli, Capecci, Bartolucci, Giuliani. All.: Ciampelli.

ARBITRO: Di Mario di Ciampino, Di Meglio di Napoli, Macchia di Moliterno.

RETI: 39’ Omohonria (Tr), 2’ st Regoli (FG).

NOTE: Recupero: pt 0’, st 5’. Ammoniti: Nardella, Contucci, Dierna. Espulso Pignat al 24’ st per rosso diretto.

 

Finisce con un pareggio la sfida casalinga del Follonica Gavorrano contro lo Sporting Club Trestina (1-1 il risultato). Primo tempo arrembante del Follonica Gavorrano, anche se a chiudere la frazione in vantaggio è la formazione ospite.

La prima grande occasione arriva al 4’: Macrì si invola verso la porta, salta il portiere ma si allunga la sfera e non riesce a concludere a rete.

Al 7’ Nardella conquista un calcio di punizione dal limite, dopo una bella azione avviata da Macrì. Lo Sicco calcia sulla barriera, mentre sulla respinta Ampollini spara alto sopra la traversa.

Al 10’ Lo Sicco recupera un bel pallone sulla trequarti e serve Regoli, che calcia di prima intenzione con la sfera che termina di poco alta sopra la traversa.

Partenza ad alti giri per il Follonica Gavorrano, con tre occasioni create nei primi 10 minuti di gioco.

La prima occasione del Trestina arriva al 19’, con il colpo di testa di Tascini che comunque non impensierisce Filippis.

Un minuto più tardi Macrì, servito da Regoli, tenta un tiro a giro con il mancino che termina tra le braccia del portiere ospite.

Nuova occasione per il Follonica Gavorrano al 28’: Nardella ci prova dal limite, anche in questo caso la palla è centrale e Fiorenza blocca.

Spingono i biancorossoblù alla ricerca del vantaggio: al 32’ Regoli controlla un pallone in profondità e salta il portiere, ma non riesce a concludere a rete per il recupero di un difensore ospite.

Al 39’ grande parata di Filippis su Tascini, bravo il portiere a deviare la potente conclusione in angolo. Sugli sviluppi del corner ne esce una doppia deviazione che premia Omohonria, che porta in vantaggio gli ospiti di testa dopo una respinta di Dierna sull’incornata di Contucci.

Sullo 0-1 per gli ospiti termina la prima frazione, con il Trestina in vantaggio nonostante gli sforzi del Follonica Gavorrano e le tante occasioni create dai ragazzi di Masi.

I biancorossoblù tornano in campo grintosi e al 2’ trovano il pari: Regoli ruba una palla sanguinosa al portiere ospite e da posizione defilata trova lo specchio a porta vuota, è 1-1 tra le due squadre.

Al 5’ Macrì subisce fallo in posizione vantaggiosa: Lo Sicco calcia la punizione dal limite e sfiora l’incrocio dei pali.

Il Trestina si rivede in avanti al 15’, Di Nolfo cerca la conclusione da fuori, palla alta sopra la traversa.

Al 19’ fiammata di Regoli, che di prima intenzione calcia verso la porta da fuori, trovando la deviazione in angolo del portiere.

Al 24’ altro episodio chiave della gara: Pignat ferma Omohonria lanciato in contropiede e l’arbitro decide di estrarre il cartellino rosso diretto, il Follonica Gavorrano termina così la ripresa in 10 uomini.

Al 29’ il Follonica Gavorrano sfiora il vantaggio su corner: Ampollini stacca ma la sua incornata viene deviata, poi Pino viene anticipato al momento di ribattere.

Anche in inferiorità numerica i ragazzi di Masi ci provano. Al 43’ palla insidiosa dentro l’area del Trestina, Mencagli in rovesciata non trova la porta.

L’arbitro concede infine 5’ di recupero, durante i quali i biancorossoblù cercano l’arrembaggio finale per provare a portare in porto i 3 punti. Niente da fare però per i ragazzi di Masi: al triplice fischio è 1-1 tra Follonica Gavorrano e Sporting Club Trestina, con la Pianese che adesso scappa a più 3 sui minerari.

Condividi su:

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.