Tre punti importantissimi per i biancorossoblù contro il Poggibonsi

UsFG: Filippis, Ceccanti, Pignat, Dierna, Origlio (40’ st Lo Sicco), Pino, Souare (23’ st Grifoni), Masini (29’ st Barlettani), Ampollini, Botrini, Regoli (23’ st Marcheggiani). A disp.: Bianchi, Brunetti, D’Agata, Mezzasoma, Bellini. All.: Masi.

POGGIBONSI: Pacini, Mazzolli, Cecchi, Marcucci, Motti, Mencagli, Rocchetti (10’ st Di Paola), Corcione (31’ st Bartolozzi), Barbera (18’ st Bigozzi), Martucci, Gucci. A disp.: Di Bonito, Ceccherini, Saccardi, Tanganelli, Sebastiano, Fiaschi. All.: Calderini.

ARBITRO: Cipolloni di Foligno. Ass.ti: Gasparini di Macerata, Di Berardino di Teramo.

RETI: 5’ st Soure (FG), 38’ st Marcheggiani rig. (FG).

NOTE: Recupero: pt 1’, st 4’. Ammoniti: Souare, Ampollini, Filippis, Martucci, Bartolozzi.

 

Il Follonica Gavorrano regola per 2-0 il Poggibonsi e conquista tre punti importantissimi per il prosieguo del campionato.

Partenza aggressiva dei biancorossoblù, che stazionano sulla trequarti avversaria alla ricerca di un pertugio. La prima conclusione verso la porta però è di Gucci all’8’, che dalla distanza non trova lo specchio.

Dall’altra parte al 9’ ci prova Pino, anche lui senza trovare la porta.

Al 13’ il colpo di testa di Ampollini sulla punizione battuta da Origlio non è abbastanza potente e viene domato dal portiere ospite.

Si apre poi una fase di gioco in cui le due squadre non riescono a graffiare. Al 29’ arriva una bella azione del Follonica Gavorrano, che porta Ceccanti nelle condizioni di tirare, ma da buona posizione il terzino non trova l’appuntamento con il gol.

Al 31’ ci prova anche Souare con il sinistro, che non è però abbastanza potente da impensierire Pacini.

Al 33’ i biancorossoblù si rendono ancora pericolosi: Pino serve Masini, che salta un avversario e calcia verso la porta. Pacini si distende in tuffo e sventa.

Al 35’ clamorosa occasione per il Poggibonsi: palla in profondità che viene respinta di testa da Filippis. La sfera arriva a Corcione che calcia dalla distanza a porta vuota, non trovando però l’effetto giusto, con il pallone che esce dallo specchio.

Di nuovo il Follonica Gavorrano in avanti al 38’, Souare stacca di testa sul proprio marcatore ma spedisce sopra la traversa.

Al 44’ rapido capovolgimento di fronte che porta Masini al tiro, ma da buona posizione non trova la porta.

La prima frazione si chiude sullo 0-0, nonostante le tante occasioni da parte dei biancorossoblù non concretizzate.

La ripresa si apre nel migliore dei modi per i ragazzi di Masi. Al 5’ arriva infatti il gol del Follonica Gavorrano: Pino conquista caparbiamente un pallone sulla sinistra e lo mette subito in mezzo per Souare, che spinge in porta con il piattone e porta in vantaggio i biancorossoblù.

I minerari cercano subito di chiudere i conti e all’8’ ci prova anche Origlio con un rasoterra dalla distanza, Pacini blocca centralmente.

Il Poggibonsi a questo punto tenta una timida reazione: prima al 20’ Bigozzi ci prova dalla distanza, ma è attento Filippis. Poi al 28’ la punizione di Mazzolli termina tra le braccia di Filippis.

Il Follonica Gavorrano non si scompone e riesce a chiudere i giochi. Al 38’ Marcheggiani porta infatti il Follonica Gavorrano al raddoppio. Prima si procura e poi tira un calcio di rigore, siglando il gol del 2-0.

Il Poggibonsi non riesce più a rendersi pericoloso: al triplice fischio è 2-0 per il Follonica Gavorrano, che adesso è atteso dalla sfida di Coppa Italia con il Livorno in programma mercoledì alle 14,30 al Malservisi-Matteini.

 

Condividi su:

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.